Cerelia, l’acqua dei bolognesi

bottiglie di vetro di acqua cerelia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
L’acqua è un elemento di primaria importanza, per questo è meglio prediligere un approvvigionamento sostenibile e non impattante per l’ambiente. Noi di FEED-0 abbiamo scelto acqua Cerelia e ora vi raccontiamo perché.

L’acqua Cerelia sgorga a Cereglio di Vergato, località climatica immersa nel verde dei boschi a 700 metri sul livello del mare. Con la propria fonte nel cuore dell’Appennino bolognese, un’acqua cristallina e salutare conosciuta sin dal tempo dei Romani.

È dal 1947 per antonomasia l’acqua minerale dei bolognesi. Celeberrimi rimangono i suoi spot trasmessi dall’altoparlante allo stadio. E in collaborazione con l’associazione “Succede solo a Bologna”, il lancio dell’operazione “La tua bolognesità quotidiana” finalizzata alla promozione del territorio e del “chilometro zero”, marcando i legami tra le peculiarità produttive e culturali e riscoprendo nel contempo le tradizioni locali.

antico stabilimento di acqua cerelia
Stabilimento dell “Cerelia” a Cereglio – Vergato (BO)

Azienda sensibile nei confronti dell’ambiente e da sempre attiva nella promozione dell’acqua a “km zero”. La Cerelia Sorgente Acque Minerali srl, è stata la prima a livello nazionale ad ottenere la registrazione di “Gestione Ambientale Verificata” per le sorgenti e la struttura produttiva. La sua composizione chimico-fisica la rende inoltre un’acqua con la naturale capacità di svolgere una funzione benefica.

Date tutte le caratteristiche sopra elencate, in linea con il Concept Zero di FEED-0, abbiamo scelto di bere acqua Cerelia. Preferendo le bottiglie in vetro dall’iconico tappo a corona, escludendo in tal modo l’uso di bottiglie di plastica anche in ambiente lavorativo.
Una volta terminate le rendiamo all’azienda che, dopo averle lavate e igienizzate, le imbottiglierà di nuovo riducendo considerevolmente la distanza delle tratte di trasporto.

acqua cerelia sulla scrivania di feed-0
Acqua Cerelia sulle nostre scrivanie di FEED-0

Nell’acqua Cerelia abbiamo quindi trovato un’ulteriore opportunità per ridurre il continuo ricorso alla plastica, scelta fondamentale in un’ottica di rispetto ambientale. Questo materiale infatti, per quanto pratico ed economico, rappresenta una delle principali cause di inquinamento. Attraverso queste semplici politiche aziendali cerchiamo di dare il nostro contributo alla salvaguardia del pianeta.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Potrebbe interessarti anche
volontarie del rifugio riot dog

Mangime sospeso, una nuova buona abitudine

Il caffè sospeso ha dato vita a diverse iniziative che, partendo dallo stesso concetto, trovano applicazione in tanti altri ambiti. Da qui l’idea di FEED-0 di portare questa usanza anche nel mondo del petfood, per aiutare i cani un po’ meno fortunati.

Leggi di più »
bottiglie di vetro di acqua cerelia

Cerelia, l’acqua dei bolognesi

L’acqua è un elemento di primaria importanza, per questo è meglio prediligere un approvvigionamento sostenibile e non impattante per l’ambiente. Noi di FEED-0 abbiamo scelto acqua Cerelia e ora vi raccontiamo perché.

Leggi di più »
quattro bassotti per un danese copertina

Quattro bassotti per un danese, una famiglia targata Disney

Negli anni ’60 del boom economico, la Disney produsse una serie di commedie live-action dal tono leggero e scanzonato. Film adatti a tutta la famiglia, che in alcuni casi sono diventati  dei piccoli classici e che spesso hanno cani e gatti protagonisti. È il caso di “Quattro bassotti per un danese”

Leggi di più »