Eccezionale

Cerca
Close this search box.

5 spezie sicure per il tuo cane

spezie ai cani
Quali spezie possono mangiare i cani? Abbiamo selezionato le spezie sicure e quelle da evitare.

Indice

Sta per iniziare il periodo dell’anno preferito per il tuo cane e quello più faticoso per te! Tra pranzi di famiglia e cene con amici, si passa molto tempo a tavola e il tuo amico a quattro zampe sa bene che gli ospiti hanno il cuore più tenero del tuo e che ad un certo punto arriverà la fatidica domanda “glielo posso dare?”. E nel momento esatto in cui te lo chiederà, avrà già avvicinato alla bocca del tuo cane un qualsiasi cibo presente sul tavolo e la tua risposta per cause di forza maggiore sarà del tutto irrilevante! 

Per fare in modo che gli ospiti non ti colgano impreparato, avevamo già preparato una lista di sopravvivenza per queste occasioni ma ci siamo accorti che non parlavamo di spezie! Superfood fondamentali per una dieta sana ed equilibrata, sia per i cani che per gli umani! 

Quali spezie possono mangiare i cani?

Avrai avuto anche tu la percezione che negli ultimi anni il consumo di spezie e di erbe aromatiche in Italia è aumentato! Infatti, uno studio condotto da AstraRicerche lo ha confermato: ben 2 italiani su 3 le utilizzano in cucina per insaporire i piatti, sperimentare un po’ e ridurre anche l’utilizzo del sale!

Molto spesso l’evoluzione delle consuetudini alimentari passa dalle nostre tavole alle ciotole dei nostri cani e per far si che nelle loro pance finiscano solo ingredienti che effettivamente gli possano far bene, ecco una carrellata di spezie che non compromettono la salute del peloso!

Partiamo con i no categorici: 

  • Pepe e peperoncino

sicuramente occorre evitare di somministrare tutti quei cibi che contengono spezie piccanti come quelli appena citati.

Ed ora passiamo ai si:

  • Rosmarino: se un tuo ospite vuole dare al tuo cane un pezzo di grissino al rosmarino, puoi lasciarglielo fare! Il rosmarino infatti contribuisce a lenire infiammazioni occasionali.
  • Curcuma: lo stesso vale anche per le pietanze che contengono la curcuma, indicata per portare sollievo naturale in caso di artrite, fenomeno che solitamente si presenta con l’avanzare dell’età;
  • Coriandolo: Per migliorare l’equilibrio digestivo del tuo cane anche il coriandolo è un alleato da tenere a mente!
  • Cumino: E se in un pezzo di focaccia si nasconde il cumino? Anche qui lasciamo il via libera, è indicato per problemi gastrici;
  • Zenzero: Lo stesso vale anche per lo zenzero, se il tuo cane soffre di gastrite, potrebbe anche ringraziarlo con un bau, infatti aiuta a lenire fastidi di questo tipo.

Ovviamente per integrare spezie naturali nell’alimentazione del proprio amico a quattro zampe è sempre necessario rivolgersi a nutrizionisti esperti.

Una delle spezie che mette d’accordo cani e umani: lo zenzero!

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne che affonda le sue origini in Asia, appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae, è conosciuto nel mondo scientifico con il nome di Zingiber officinale e cresce in zone caratterizzate da un clima tropicale.

Se andiamo un po’ indietro nel tempo, scopriamo che i Greci lo utilizzavano per contrastare i problemi di stomaco, quei buongustai dei Romani lo mettevano nel sale e nelle salse per insaporire le loro pietanze e pare che nel Medioevo venisse utilizzato per la produzione di birre bionde e aromatizzate.

Tra le diverse proprietà dello zenzero, sicuramente quelle più conosciute e di maggiore interesse per chi ha un cane, sono quelle digestive, antinfiammatorie, antiossidanti e di prevenzione dell’alitosi.

Generalmente sono i rizomi, ovvero le sue radici, ad essere utilizzate in moltissime ricette adatte a noi umani, oggi infatti siamo abituati a trovare questa spezia un po’ ovunque: nelle tisane, nei drink, al ristorante giapponese e anche nei dolci, quelli delle feste per eccellenza i biscotti di pan di zenzero!

Biscotti di Pan di Zenzero artigianali per il tuo cane!

Anche se di Omini di Pan di Zenzero conoscerai benissimo quelli del film di Shrek, forse non sai che per risalire alla loro origine bisogna andare ancora più indietro nel tempo. Alcune fonti storiche infatti, affermano che la loro prima apparizione avviene nel 16° secolo, alla corte della regina Elisabetta I d’Inghilterra. Ma il momento in cui diventano realmente famosi in tutto il mondo è grazie alla storia di San Nicola che vede proprio come protagonista l’Omino di Pan di Zenzero.

E così, dato che i biscotti Pan di Zenzero sono il simbolo del Natale, abbiamo deciso di reinterpretare la ricetta storica in modo che fosse un ottimo snack per addolcire le feste anche per i nostri amici a quattro zampe! Oltre a scoprire nuovi sapori, come quelli dello zenzero e del miele, potranno gustare un tipico dolce natalizio pensato appositamente per loro!

Ultimi articoli
cibo per cani sfuso
FEED-0: negozio per cani zero waste

E se la filosofia dei prodotti zero waste si estendesse anche ai prodotti per cani? Fin dalla sua apertura nel 2017, FEED-0 offre la possibilità di acquistare alimenti per cani sfusi nei suoi due negozi di Bologna.

Leggi di più »

Hai bisogno di assistenza?

Il nostro servizio di assistenza è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00

Pesce Azzurro Adult 12 Kg in sconto!